Regione Calabria

Pagare Tributi IMU

Servizio attivo

Il servizio permette di pagare l'IMU (Imposta Municipale Propria).

Descrizione breve

Il pagamento può essere effettuato dall'intestatario del tributo (contribuente) o da un suo coobbligato (erede, genitore, tutore o curatore fallimentare).

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto ai possessori dei seguenti beni immobili:

  • fabbricati;
  • aree fabbricabili;
  • terreni agricoli.

Hanno l’obbligo di pagare l’IMU:

  • i proprietari di fabbricati, aree fabbricabili e terreni;
  • i titolari del diritto reale di usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie;
  • i coniugi assegnatari della casa coniugale a seguito di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio (ma solo nel caso di abitazione “di lusso”);
  • i concessionari nel caso di concessione di aree demaniali;
  • i locatari per gli immobili, anche da costruire o in corso di costruzione, concessi in locazione finanziaria.

Descrizione

Il servizio permette di pagare l’IMU (Imposta Municipale Propria). Il pagamento può essere effettuato in un’unica rata pari al 100% dell’importo entro il 18 dicembre di ogni anno oppure in due rate (entro il 16 giugno di ogni anno per la prima rata; entro il 18 dicembre di ogni anno per la seconda rata).

Nel caso in cui il pagamento venisse effettuato oltre la scadenza prevista, all’importo da versare verrà aggiunta una quota (ravvedimento operoso) calcolata sulla base del numero dei giorni trascorsi dal termine ultimo fissato per il versamento.

Come fare

Il pagamento può essere effettuato tramite modello F24 e l’importo da versare. Il pagamento può essere effettuato dal contribuente oppure da un suo coobbligato (erede, genitore, tutore o curatore fallimentare).

E’ necessario indicare l’anno di riferimento, la data in cui si prevede di effettuare il pagamento e il tipo di pagamento scelto (totale o in due rate).

E’ poi richiesto di selezionare i codici tributo per cui si effettua il pagamento. Per ogni codice tributo è necessario indicare:

  • il numero di immobili a cui è applicato il codice tributo;
  • l’importo da versare (non comprensivo di eventuali detrazioni e calcolabile tramite il calcolatore);
  • l’importo di eventuali detrazioni applicabili (calcolabili tramite il calcolatore);
  • l’importo totale da versare (importo a debito versato, comprensivo di eventuali detrazioni).

Sarà possibile pagare l’importo totale (Importo a credito compensato) tramite il modello F24 generato dalla piattaforma.

Cosa serve

Per utilizzare il servizio on line occorre avere SPID o CIE:

 

In caso di richiesta inoltrata da un delegato:

  • copia del documento d’identità del delegante;
  • copia dell’atto di delega

Cosa si ottiene

Pagamento dell’IMU. Il pagamento può essere effettuato tramite modello F24

Tempi e scadenze

1 Giorno massimo di attesa, dalla richiesta

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.
Argomenti:

Pagina aggiornata il 16/01/2024, 11:21

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri